L’ uomo che sapeva piangere

uomo che sapeva piangere

L’ uomo che sapeva piangere è un bambino
che si getta al collo del suo papà;
è un adolescente che cammina a braccetto con il nonno
per le strade della città.
E’ un ragazzo che avvolge di tenerezza la sua bimba;
è un uomo che affronta con temerarietà la vita.

L’uomo che sapeva piangere è un adulto
che ha bisogno di una carezza;
un fanciullo che ha sempre voglia di giocare,
un padre che sa solamente amare.

L’uomo che sapeva piangere è l’ uomo vero:
lui piange…in silenzio…piange ma è sempre sincero. (a.g.)

I commenti sono chiusi.