Libero 

libero1

Sono libero…di amare anche chi mi odia
e di essere amico di chi mi vede avverso.
Sono libero di pensare di essere nel giusto,
anche quando il resto del mondo afferma il contrario.
Sono libero di assaporare ogni profumo
e di leggere con attenzione le parole che non sono state scritte.
Sono libero di interrompere il silenzio
e di ascoltare quei pensieri che,
se venissero detti, ti renderebbero davvero libero. (a.g.)

 

 

Precedente Le stragi della Repubblica Successivo Ricerca

2 commenti su “Libero 

  1. Sono libero di pensare di essere nel giusto,
    anche quando il resto del mondo afferma il contrario.

    Questa e’ davvero liberta’!! Se poi sei convinto al 100% di quello che dici allora sei davvero libero e questa e’ una bella sensazione!

    • La convinzione non è un presupposto di ragionevolezza, ma la libertà di esprimersi prescinde da tale posizione. Grazie per il commento Milena.

I commenti sono chiusi.