Crea sito

Giubileo senza scie

ecuadorBeh…i romani potrebbero usufruire di una “botta di salute” grazie alla decisione di istituire una “NO FLY ZONE” durante il Giubileo. (Fosse che fosse la volta bona che se svejassero!!!). Mi piacerebbe pensare che le motivazioni di questa decisione non fossero riconducibili ai pericoli di terrorismo e sicurezza pubblica, ma so che non è così. Approfitto dell’occasione per ricordare che il Presidente dell’Ecuador, Rafael Correa aveva già preso posizione a proposito della violazione dello spazio aereo ecuadoregno da parte di tankers impegnati nell’attività di irrorazione di sostanze chimiche in atmosfera:

Il Presidente Rafael Correa, dopo aver iniziato una dura lotta contro le banche private internazionali, ha deciso di bloccare gli aerei che spruzzano scie chimiche sopra il territorio ecuadoregno.

papa-mondo-climaAnche Papa Francesco sta prendendo alcune posizioni apparentemente rivoluzionarie che hanno suscitato “pericolose antipatie” e, con particolare riferimento alla sua Enciclica sul Clima, ricordiamo che l’ultimo rampollo della massonica dinastia Bush ha “invitato” Sua Santità a non esprimersi su questo tema che sarebbe di natura politica. (?) Beh, premesso che tali parole hanno parvenza minacciosa, è chiaro che, se è vero come è vero che il clima è una questione politica, diviene sempre più innegabile l’esistenza di tecnologie e attività di modificazione artificiale del clima per scopi politici, economici e bellici.

Leggi anche: http://eskander.altervista.org/clima-come-strumento-di-potere/

Leggi anche: http://eskander.altervista.org/cancro-sla-sm-alzheimer-tiroide-alluminio-responsabile/

Leggi anche: http://www.repubblica.it/esteri/2015/06/17/news/jeb_bush_all_attacco_di_papa_francesco_eviti_di_parlare_di_clima_-117020824/

Pubblicato da eskander

Artista rivoluzionario povero in CANNA per scelta di vita.